#219 (l’abbraccio del male)

È che il male ha tentacoli che servono a lui per avvinghiarsi a chi lo riceve e solo il bene può  impedire questo. Il bene è  una corazza che ci protegge anche se si potrebbe pensare che non sia sempre così.

È che il male genera male e quegli stessi tentacoli che servono per “l’abbraccio” non lasciano mai completamente chi li ha generati, soffocandone l’anima.

 

Annunci

#218 (cambiamenti)

Un anno. Cambia una infinità di cose in un anno. Cambia il nostro modo di guardare al domani e di farci trasportare nei ricordi. Cambiano i desideri e cambia il nostro modo di manifestare la delusione. Cambiano i nostri passi e l’inclinazione della testa quando osserviamo il mondo che ci circonda.  Cambiano i sentimenti e le persone a cui sono destinati. Cambiano l’aria che respiriamo e le foglie sugli alberi.

Giorno dopo giorno noi non saremo più noi. Avremo nuova vita e nuove speranze  a ogni sorgere del sole.