#195

Mi prendo del tempo nel silenzio di una casa vuota. Solo il gatto fa le fusa stando a debita distanza. Chissà cosa ha vissuto nella sua vita prima di arrivare da noi. Fuori batuffoli bianchi svolazzano al ritmo di una primavera lunatica.
Penso alla bellezza.
Ha i capelli bianchi che brillano e due occhi azzurri colmi di amore. Amore per Dio; amore per l’Africa; amore per una mamma che tanto gli ha insegnato e tanto lo ha amato, amore per quel papà per cui l’ordinazione lo ha fatto diventare Padre per tutta la famiglia; amore per quelle fotografie, memoria dei suoi cinquant’anni in Africa e della sua vita, che orgogliosamente mostra a chiunque voglia condividere i suoi ricordi.
Ha i capelli bianchi che brillano e si dona agli altri appena questi ne manifestino il bisogno.
Ha i capelli bianchi che brillano e alza il volume della radio e fa scherzi con l’animo bello di ottuagenario che custodisce con amore un bambino ormai lontano.
Ha i capelli bianchi che brillano e ti commuove quando ti fa dono di un suo ricordo scrivendoci una dedica con una grafia ormai tremolante, che non puoi che tenere nella bacheca dei ricordi di famiglia e ti commuove per l’amore che emana ogni volta che le passi accanto.
Ha i capelli bianchi che brillano e non vuole che lo ringrazi se ti aiuta perché altrimenti quando arriverà “lassù” non potranno più dirgli niente, ché già tutto è stato detto qui.
Ha i capelli bianchi che brillano e meriterà molto più di un grazie nel suo “lassù”.

Annunci

One thought on “#195

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...