#192(il mondo oltre il soffitto)

Fisso il soffitto bianco.
Fuori un cielo azzurro come solo dopo un temporale di primavera.
Le poche nubi incapaci di tenersi per mano, disturbate da un vento lontano che non disturba i capelli.
Foglie chiare verso il cielo riscaldate dal tiedido sole.Fredde e scure verso terra.
Odore di erba tagliata e voci che organizzano la vita.
Silenzio.
Dentro silenzio rotto solo dai passi sul soffitto.
Ascolto.
Ascolto il battito del cuore che rompe il sibilare dei pensieri.
Intorno colori.
E un granello di polvere passa illuminato dal sole.
Fisso il soffitto bianco e vedo il mondo intorno.

Annunci

3 thoughts on “#192(il mondo oltre il soffitto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...