#171 (bullismo)

Credo sia preciso dovere di ogni adulto proteggere chi non è in condizione di potersi difendere.  Credo sia preciso dovere di ogni genitore intervenire per arginare fenomeni di bullismo. Credo che stare a guardare mentre un ragazzetto di dodici o tredici anni prende a calci, ginocchiate e scappellotti un suo coetaneo che non si difende renda colpevoli di complicità.  Credo che dire a voce alta la parola BULLISMO senza paura,svilendo chi il bullismo lo pratica sia l’inizio della fine.  Credo che poi sia ridicolo mostrarsi adulti compiaciuti della reazione di chi si è opposto.  Invece di far passeggiare il cane, fingendo indifferenza, si sarebbe potuto intervenire.

Annunci

4 thoughts on “#171 (bullismo)

  1. I coraggiosi (cittadini, cavalieri…ecc) della 25a ora diciamo, in modo ironico, nella mia lingua per denunciare quelli che fanno finta di niente e non intervengono.

    Buon weekend Dona,

    Alex

    Mi piace

  2. Non intervenire è vigliaccheria. Lo so cha avolte si possono correre dei rischi. Ma domani se fossi tu vittima del BULLISMO e nessuno interviene cosa penseresti?
    Il tuo post è forte per quello che hai giustamente scritto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...