#152 (duelli)

E fermati a guardare il disordine intorno a te. Non temerlo. Siediti e osservalo. Scatole non perfettamente sovrapposte.Libri di diverse dimensioni. La crema per le mani non più nell’angolo dove dovrebbe stare. E la polvere sul mobile che il sole mostra con tutta la sua crudeltà. La coperta troppo colorata per il tuo umore troppo nero e i cuscini dalle federe stropicciate. Osservalo il disordine intorno a te e prenditi del tempo per sfidarlo a duello.
Solo uno di voi potrà uscirne vincitore.
Guardalo il disordine con il suo ghigno beffardo. Lascia spaesata la crema per le mani mentre cerchi la strada di casa. Prendi i colori dalla coperta e fanne un prato nel quale fermarti a starnutire o correre leggera. Sovrapponi scatole e sfilane un pezzetto di ognuna in una direzione e in quella contraria.
E i cuscini, quelli affondaci la testa e guarda le nuvole come corrono veloci.
Guardalo il disordine, lascialo esattamente così com’è.  Quello fuori. E quello dentro.

Annunci

One thought on “#152 (duelli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...