#129 (galleggiare)

Ferma, limpida e trasparente mi accoglie con una temperatura perfetta in questo silenzioso e caldissimo pomeriggio estivo. Fare un bagno in solitudine, lasciandosi semplicemente galleggiare, ascoltando il frinire delle cicale e il leggero canto delle foglie appena mosse dal vento, ha il sapore della perfezione. Il sole si specchia nell’acqua e una danzante vespa lo imita appoggiandosi leggera sull’acqua per dissetarsi. E ne arriva un’altra. E poi altre ancora. Le guardo specchiarsi. Bere. Per poi tornare a volare libere e silenziose.

Annunci

5 thoughts on “#129 (galleggiare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...