#26 (istantanee )

Ci sono istantanee che a ricordarle il cuore scoppia in milioni di piccoli frammenti che si conficcano ovunque facendo scorrere sangue come fosse lacrime. Ci sono istantanee portate dal vento, che le fronde degli alberi giuocano a lanciare come palle di fuoco. Ci sono istantanee che quando sei bambina al primo freddo è già Natale. Ci sono istantanee che hanno il profumo di torta alle mele la domenica e altre di lacrime al gusto di sale. Ci sono istantanee che scendi nelle segrete del castello e hai paura del diavolo. Ci sono istantanee che hanno i colori sbiaditi di una memoria dimenticata.  Ci sono istantanee che hanno valige in mano  per poter fuggire da loro stesse.

Annunci

5 thoughts on “#26 (istantanee )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...